Logo IS Lorenzo Lotto

IS Lorenzo Lotto

Istituto Tecnico Economico e Tecnologico per Geometri
Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Socio-Sanitari

Gli studenti della classe 4X hanno presentato, giovedì 28 giugno 2018, il lavoro, realizzato nell’ambito delle attività di alternanza scuola-lavoro, che ha permesso di rendere più accessibili le chiese del Sebino a ciechi e ipovedenti. La presentazione si è svolta presso la sala polivalente di Villongo.

Il progetto, intitolato “RomanicaMente per tutti”, è nato all’interno di RomanicaMente – Itinerari di storia e cultura nel basso Sebino.

I ragazzi della 4X hanno lavorato alla rilevazione delle chiese dei Santi Fermo e Rustico a Credaro e di Sant’Alessandro in Agros, a Villongo, imparando a utilizzare software professionali per la modellizzazione e a riprodurle con la stampa 3D. Durante l’esperienza gli studenti hanno collaborato con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Bergamo e il Collegio Geometri e Geometri laureati di Bergamo e sono stati guidati dal prof. Vittorio Basile, dai proff. Andrea Cammarata e Stefano Gioacchini del Politecnico di Milano e dal prof. Marco Nembrini dell’Istituto ABF. Un ringraziamento particolare va a Barbara Villa, il tutor esterno che ha accompagnato i ragazzi in tutte le attività.

Durante il lavoro hanno potuto sperimentare programmi e tecnologie innovative, mettendo in campo tutte le loro conoscenze nell’ambito del disegno tecnico, topografia, tecnologia delle costruzioni e storia per realizzare la navigazione virtuale di un modello BIM (Building Information Modeling) della chiesa di Credaro, il modello in 3D della chiesa di Villongo e le mappe tattili di entrambe le chiese, realizzate con una speciale carta a microcapsule.

Vedi anche: Chiese più accessibili per ciechi e ipovedenti: merito di un gruppo di studenti